logo-pd-provincia-roma

 Tutte le News

27/12/2017, 18:51



Ius-Soli:Una-Priorita’!!


 Stiamo facendo una riflessione collettiva che tiene in considerazione la legge sullo IUS SOLI come priorità



Dopo il tam-tam sul web e l’appello di diversi esponenti democratici di prolungare di qualche giorno la legislatura permettendo la votazione del provvedimento sulla cittadinanza, anche il PD della Provincia di Roma si unisce alla discussione e, come dichiara Rocco Maugliani, segretario provinciale: "Stiamo portando avanti una riflessione collettiva che tiene in considerazione la legge sullo IUS SOLI come priorità".Ci sono forze politiche che hanno lavorato per la calendarizzazione e altre per boicottare ed organizzare l’assenza in aula tra fughe e brindisi. Se per Calderoli si tratta soltanto di "appelli a tempo scaduto, lacrime di coccodrillo" e per il Sen. Gasparri "di una legge sbagliata e demagogica, orgogliosi di aver dal primo momento contribuito ad affossarla", il PD va oltre la speculazione politica e come sempre si assume la responsabilità, analizza l’impatto dell’ultima seduta del senato e sollecita il Quirinale.
Il pressing targato Pd arriva da più fronti in seguito alla pubblicazione di una lettera aperta del movimento "Italiani senza cittadinanza" che è tornato a sollecitare il via libera della legge. Ci sono 800.000 ragazze e ragazzi cresciuti coi nostri figli, "che qui hanno mosso i primi passi arrampicandosi sull’altalena del parco giochi, che qui hanno imparato a leggere, a condividere regole e ansie, a cantare l’inno, a mescolare cibi, preghiere."Come dichiara la Marongiu, Presidente Forum Immigrazione PD Provincia di Roma: "si tratta di una legge di civiltà che non merita di essere strumentalizzata e che non fa’ altro che mettere l’Italia allo stesso livello degli altri paesi europei. Il Forum Immigrazione PD della Provincia di Roma ha partecipato ed organizzato a varie iniziative sul tema a livello territoriale e, anche il 13 ottobre era presente al CITTADINANZA DAY sullo IUS SOLI, (iniziativa dell’Italia Sono Anch’io e di Italiani Senza Cittadinanza). Un’Italia a colori riunita in piazza Montecitorio insieme ai ragazzi, agli insegnanti, ai genitori e a tutte le associazioni con cui ci si batte da anni per la riforma della legge sulla cittadinanza.
I partiti dovrebbero essere oggi lo specchio della società ed essere in grado di aprirsi a certi temi in termini di ascolto e di partecipazione democratica. Vogliamo un Paese con gli stessi diritti e doveri per tutti.


1
Create a website